17/06/11

Dal 22 al 26 Giugno




MERCOLEDI' 22 GIUGNO:
OTHER MUSIC + PALESTRA ANTISTRONZI


Inline Image

I dischi di DJ Moon e Miranda Gustavsson
per un mercoledì da leoni, e a
mezzanotte in punto (forse un po' prima), in mezzo al prato, il primo di una serie di incontri, tutti
giocati sul tema della relazione, e condotti da Silvio Lenares.


Si comincia dalla PALESTRA ANTISTR0NZI dove ci addestriamo a confrontare, in modo evolutivo, chi cerca
di manipolarci, controllarci, plasmarci, tenendoci in una relazione che non ci porta felicità.

In che modo ci riescono? Cosa possiamo fare di "ecologico" per interrompere questa danza, senza finire col sentire o frustrazione o rabbia?

Di questo ci occupiamo, sorridendo molto e cercando la radice della soluzione. Conoscersi per chi siamo davvero e soprattutto RI-CONOSCERSI nelle RELAZIONI, siano di coppia, professionali, famigliari, con gli amici, con la zia, con la scuola, con la Ulss, con il cane, il gatto, le piante. Con noi stessi, solo alla fine (e se avanza tempo).
Padovano classe 1961, Silvio Lenares da oltre 25 anni si occupa di training, coaching e consulenza organizzativa. Professionista eclettico, ha sempre messo l'umorismo al servizio della risoluzione delle barriere comunicative e relazionali.



GIOVEDI' 23 GIUGNO - LIVE:
RICHARD JULIAN


inline imageEmozioni in musica targate New York City, per una serata live assolutamente da non perdere.

"Girls Need Attention" è il nuovo album di Richard Julian, uno dei più brillanti esponenti della nuova scuola cantautorale della Grande Mela.

Nativo di Arden, Delaware, classe 1967, trapiantato a New York City via Las Vegas, dove iniziò la carriera come
pianista di cocktail lounge, Julian ha collaborato, tra gli altri, con Norah Jones (nel cui studio è stato inciso l’album), suonando anche in quella sorta di fun band che sono The Little Willies. Paragonato a Lyle Lovett e Paul Simon, molto apprezzato da Bonnie Raitt, Leonard Cohen e Randy Newman – di quest’ultimo rilegge “Wedding in Cherockee Country” – Richard sceglie uno stuolo di ottimi collaboratori, tra cui il chitarrista Nels Cline dei Wilco, per irrobustire la propria vena di storyteller, e affida la produzione ad Lee Alexander, a lungo bassista, nonché partner, della stessa Norah Jones. Nella mixed bag di Julian troviamo folk, rock, blues, jazz e pop. La sua vocalità calda, ora lievemente ruvida ora tagliente, fa risaltare una scrittura che si caratterizza per i testi asciutti: affreschi diretti di vita newyorkese.
(da blogfoolk.com)

Sul palco alle 21:30.



VENERDI' 24 E SABATO 25 GIUGNO -
THE WEEKEND HAS LANDED


Gianluca Di Chiaro e Andrea Cecchinato in consolle: happy sounds e freschezze assortite, solo il meglio.


DOMENICA 26 GIUGNO - LIVE:
LUBJAN


Inline ImageUn gradito ritorno per la seconda domenica tutta al femminile.

Autrice e compositrice, Lubjan dimostra con canzoni delicate, profonde, intense, intime ed accattivanti, di aver incorporato influenze tra le più diverse della musica contemporanea, ma di averne estrapolato il filo rosso
che conduce l'attualità alle radici
della musica pop più raffinata e
capace di esprimere sensazioni vere, poetiche, nelle quali identificarsi.



Numerose sono le collaborazioni con altri artisti, Lubjan è stata infatti protagonista sui palchi italiani anche di supporto a L'Aura (di cui è stata anche chitarrista e seconda voce), Niccolò Fabi, Modena City Ramblers, Cristina Donà, I Cosi, Moltheni e molti altri. Ha inoltre prestato la sua voce
per i singoli di Miura (ex Timoria), Leandro Barsotti, Marian Trapassi.

La sua canzone “Back to a time” è stata scelta come colonna sonora dello spot della nuova Daihatsu Cuore, in alta rotazione su tutte le reti mediaset nel 2007 e 2008.

Il secondo album di Lubjan, dal titolo "Monday Night", è prodotto daEnrique Gonzalez Muller (già al lavoro con Nine Inch Nails, Dave Matthews Band, Elisa, L'Aura e molti altri).

Pizza (o grigliata) dalle 20:00, concerto dalle 21:00.



1 commento:

andriu ha detto...

Richard Julian strepitoso!